Campionato Europeo ogni due anni? Citazione sorprendente di Gianni Infantino

0
126

Gianni Infantino ha sconvolto il mondo del calcio con una nuova idea. Il presidente della FIFA a Radio Anch’io Sport ha detto che non solo i Mondiali dovrebbero essere organizzati ogni due anni, ma anche i Campionati Europei.

Campionato Europeo ogni due anni? Citazione sorprendente di Gianni Infantino

Quando Arsene Wenger ha dichiarato per la prima volta che la Coppa del Mondo dovrebbe essere giocata ogni due anni, alcune persone nel mondo del calcio l’hanno presa con le pinze. Come si è scoperto, però, un sostenitore di un simile cambiamento è anche… Gianni Infantino. – Non pensiamo solo agli interessi della FIFA o al futuro dei Mondiali, ma ai nostri figli. Dobbiamo guardare al futuro e assicurarci che i nostri figli e i loro continueranno ad innamorarsi del calcio che amiamo: questa è stata la motivazione del presidente della FIFA.

Fin dall’inizio, l’avversario dell’idea è stato il capo della UEFA, Aleksander Ceferin. Secondo lo sloveno, l’argomento non dovrebbe nemmeno essere votato. – Non si tratta solo di gravi conseguenze che dovremo affrontare, ma anche perché anche i club e le leghe non avranno diritto di voto, e tali progetti hanno un impatto diametrale sulla loro esistenza – ha detto Ceferin durante uno degli interventi.

Ci saranno modifiche all’Europeo?

Infantino a quanto pare si rende conto che la UEFA non sosterrà l’idea di una Coppa del Mondo ogni due anni. Ecco perché ha proposto l’idea di riformare … il Campionato Europeo. Secondo il presidente della FIFA, anche la competizione continentale dovrebbe essere giocata ogni due anni. – Può funzionare sia dal punto di vista sportivo che economico – ha detto in onda Radio Anch’io Sport. Ha anche aggiunto che ciò limiterebbe il numero di amichevoli giocate a luglio.

Il presidente della FIFA ha anche aggiunto che ora dovrebbe essere discussa la durata delle partite. – Sono un tradizionalista, perché anche il calcio è uno sport molto tradizionale. Tuttavia, uno dei maggiori problemi del calcio di oggi è che i giocatori cadono a terra dopo il minimo fallo. Non può essere che la partita duri circa 47 minuti durante una partita, ha sottolineato.

Ha anche aggiunto che sono necessari cambiamenti nel calcio. Ha anche notato che essere in grado di fermare il tempo o accorciare le partite potrebbe rivelarsi una buona mossa, oltre a introdurre il VAR. – Ero, ad esempio, un avversario del VAR, ma si vede che la video verifica aiuta i giudici – ha ammesso il capo della federazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui