Curiosità e record del campionato europeo di calcio

0
59
  • Solo tre volte è successo che la squadra nazionale del paese che ospita i partecipanti alla fase finale ha vinto medaglie d’oro. Era il 1964 (Spagna, dopo aver vinto la finale contro l’URSS), 1968 (l’Italia, dopo l’1-1 con la Jugoslavia nella prima finale e il 2-0 nella finale ripetuta) e nel 1984, quando la Francia sconfitto in finale 2 : 0 Spagna.
  • Anche tre volte si è verificata una situazione tale che l’ospite o il co-conduttore degli Europei non ha lasciato il gruppo. Questo vale per il Belgio nel 2000, l’Austria e la Svizzera nel 2008 e, sfortunatamente, la Polonia e l’Ucraina nel 2012.
  • EURO 2012 è stato anche il primo in cui i padroni di casa non hanno avuto un unico arbitro in rappresentanza del loro paese nel torneo.
  • L’unica squadra che è riuscita a difendere il titolo europeo è la Spagna, che lo ha vinto in due tornei di fila: nel 2008 e nel 2012.
  • Negli anni 1960-1992 furono assegnati 2 punti per la vittoria, da Euro 1996 la vittoria fu di 3 punti.
  • Il record di presenze durante la partita di qualificazione ai Campionati Europei è stato stabilito nel 1968, quando la Scozia ha giocato contro l’Inghilterra e 130.000 persone si sono sedute all’Hampden Stadium. spettatori.
  • Il lancio di una moneta ha deciso la vittoria nelle semifinali di Euro 1968. Nella partita Italia-URSS, i primi sono stati più fortunati.
  • La Henri Delaunay Cup, ovvero la coppa dei Campionati Europei, pesa 8 kg e misura 60 cm.
  • Il giocatore più anziano durante Euro era Gabor Kiraly della nazionale ungherese, che aveva 40 anni e 74 giorni nella partita di Euro 2016.
  • Il calciatore più giovane nella storia dell’Euro è stato l’olandese Jetro Willems. A Euro 2012 aveva 18 anni e 71 giorni.
  • L’inglese Alan Mullery ha visto il primo cartellino rosso nella storia degli Europei. È successo durante le semifinali di Euro 1968 nella partita dell’Inghilterra contro la Jugoslavia.
  • Durante Euro 2020 è stato utilizzato per la prima volta il sistema VAR, ovvero la video verifica delle controversie, che serve ad aiutare i giudici a prendere la decisione giusta
Curiosità e record del campionato europeo di calcio

Capocannonieri della storia del Campionato Europeo (totale):

  1. Michel Platini (Francia), Cristiano Ronaldo (Portogallo) – 9 gol
  2. Alan Shearer (Inghilterra) – 7 Gol
  3. Ruud van Nistelrooy (Paesi Bassi), Patrick Kluivert (Paesi Bassi), Wayne Rooney (Inghilterra), Thierry Henry (Francia), Zlatan Ibrahimović (Svezia), Nuno Gomes (Portogallo), Antoine Griezmann (Francia) – 6 goal

La maggior parte delle partite di Euro (presenze totali) hanno:

  1. Cristiano Ronaldo (Portogallo) – 21
  2. Bastian Schweinsteiger (Germania) – 18
  3. Gianluigi Buffon (Italia) – 17
  4. Cesc Fabregas (Spagna), Andres Iniesta (Spagna), Lilian Thuram (Francia), Edvin van der Sar (Paesi Bassi) – 16 partite

Cristiano Ronaldo del Portogallo può ancora migliorare le sue statistiche di partite e gol agli Europei. Il fuoriclasse della Juventus ha già 37 anni, ma grazie alla sua forma non sta peggio. Il portoghese ha sempre a cuore uno stile di vita e una condizione sani, motivo per cui è ai vertici mondiali da molti, molti anni.

Le squadre di maggior successo del Campionato Europeo

  • La nazionale di calcio tedesca ha il maggior numero di presenze nella fase finale del Campionato Europeo – 12. La Russia ha partecipato undici volte (compresa l’URSS) e la Spagna 10 volte.
  • Germania e Spagna hanno il maggior numero di titoli di campionato: tre ciascuno. I francesi hanno vinto due medaglie d’oro e una volta a testa: URSS, Italia, Cecoslovacchia, Portogallo, Paesi Bassi, Danimarca e Grecia.
  • La squadra tedesca ha il maggior numero di medaglie: 9 (3 d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo).

Campioni d’Europa di calcio

Le squadre di maggior successo del Campionato Europeo
  • Germania – 3 titoli
  • Spagna – 3 titoli
  • Francia – 2
  • URSS – 1
  • Italia – 1
  • Cecoslovacchia – 1
  • Paesi Bassi – 1
  • Danimarca – 1
  • Grecia – 1
  • Portogallo – 1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui