Se la celebrità NBA non cambia la sua scelta, certamente verserà milioni di dollari

0
57

La potenziale perdita di decine di numerosi dollari influenzerà Kyrie Irving? La stella NBA per sua scelta potrebbe perdere il suo sacco di soldi e anche la metà dei giochi del nuovo periodo nella NBA. Tutto questo è la conseguenza del fatto che la celebrità dei Brooklyn Nets non vuole essere immunizzata.

Questo potrebbe costargli praticamente million 17,5 milioni nel periodo 2021/2022. Perché? Le autorità NBA hanno emesso un protocollo sanitario di 65 pagine su come agire i giocatori non vaccinati, di cui ci sono molto meno del 5 per cento nell’organizzazione. Più cruciale, tuttavia, è la verità che negli stati di New York e San Francisco i giocatori di basket senza vaccinazione contro covid-19 non saranno in grado di partecipare alla partita! Questo mette su m.in. Kyrie Irving.

E anche qui è la ragione principale per cui una celebrità può perdere molti milioni. Come riportato dal segretario stampa della lega NBA Mike Bass, “qualsiasi tipo di giocatore che non si adegua alle restrizioni di quartiere e non prenderà parte alla partita, non sarà pagato per questo”. Si calcola che se Irving non prende la vaccinazione, perderà in giro. 17,5 milioni di dollari. In ulteriori informazioni, sembra che ogni seme, che lascerà il 29enne, gli costerà sicuramente 380 mila dollari. Irving attualmente ha dovuto lasciare il “media day”, che si è tenuto la scorsa settimana. Con i giornalisti collegati da casa sua usando “zoom”.

Cosa fa Irving gon na? Per ora, è convinto che il gruppo possa dipendere da lui.

Sarò presente ogni giorno per i miei colleghi, come uno dei leader-ha ammesso citato da “ESPN”. – Ho bisogno di essere il più concentrato possibile così come nulla può distrarre la mia attenzione. GM della squadra di Brooklyn Sean Marks desidera che fin dall’inizio del periodo la sua internet sarà certamente competere nel programma ideale. Per il momento, è calmo riguardo a ciò che accadrà. La stagione regolare NBA inizierà il 19 ottobre, e anche le reti saranno sicuramente solo uno dei favoriti principali per il campione dopo aver sviluppato una vera squadra all-star.

Vale la pena tenere a mente che recentemente in uno scenario paragonabile come Irving, era Andrew Wiggins. Avrebbe potuto versare quasi 16 milioni di dollari. Tuttavia, l’argomento non c’è più, dal momento che il giocatore dei Golden State Warriors ha trasformato la sua mente e ottenuto vaccinato contro covid-19.

Warriors gamer ha segnato 30 punti, è stato inoltre il primo colpo a vincere

La pre-stagione nella NBA è iniziata con un seme tra i Lakers e le reti, ma il 2 ° giorno della battaglia è già successo 9 incontri. I Blazer si occuparono dei Guerrieri, ed eccolo lì. I leader di entrambe le squadre hanno giocato: Stephen Curry e anche Damian Lillard. Il precedente in 20 minuti ha collezionato 13 fattori, 5 rimbalzi, 5 assist e anche 3 intercetti, eppure ha anche scoperto direttamente che il periodo successivo sarà più difficile per lui forzare i falli e arrivare alla linea di tiro libero. Curry in una delle azioni ha eseguito un inganno, che è stato ingannato dal suo avversario e anche saltato al blocco, e poi è venuto sotto di esso, ha portato al contatto e sperava davvero che i tribunali avrebbero certamente utilizzato il fischio.

Tuttavia, ciò non ha avuto luogo, perché l’organizzazione per il periodo successivo ha inasprito le regole sulla forzatura dei falli. I Golden State Warriors nella loro tuta di prova iniziale hanno sconfitto i Rose City Path Blazers 121: 107, e Jordan Poole ha fatto un compito meraviglioso. 22-year-old era niboston Celtics dopo il thriller è diventato molto meglio di Orlando Magic 98: 97, così come un colpo per vincere era Romeo Langford. Limite selezionato da 14. il numero nel progetto 2019 provato da dietro l’arco per 14,2 secondi prima della fine della riunione. Kyle Lowry ha fatto il suo debutto per il Miami Heat. Il quarterback esperto ha avuto 5 fattori, quattro rimbalzi e anche 7 aiuti in 15 minuti mentre la sua squadra ha sconfitto gli Atlanta Hawks 125-99. Il tiratore Tyler Herro ha brillato, segnando 26 punti (9/12 dal gioco, 3/4 per tre). che Curry, ha colpito 7 di 13 colpi per tre e collezionato un sacco di come 30 punti. Per PTB 19 “maglia” ha vinto Lillard.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui