Iran top metà inferiore della classifica U21

0
23

Due semi di quattro set hanno determinato le aree da nove via 12th nella classifica finale del FIVB Volley ball U21 Male’s Globe Championship di domenica. L’Iran ha superato il cinquanta per cento del tavolo di Sofia, finendo 9 ° dopo aver battuto il Canada al Levski Sofia volley ball hall in Bulgaria. Prima di allora, Cuba si è sbarazzata della resistenza della Thailandia nella partita dell ‘ 11 ° posto. L’Iran ha generato un 3-1 (25-17, 25-21, 25-27, 25-15) successo sul Canada per chiudere il campionato su una nota alta e al 9 ° posto nell’ultima classifica. La squadra asiatica ha capitalizzato i diversi errori dell’avversario nei primi due set per prendere un solido vantaggio. 5 blocchi uccidere solidi per il Canada nel set due non ha aiutato sufficiente.

Il Canada ha avuto un vantaggio lieve per tutto il terzo set giocando molto meglio in attacco. Christopher Byam ha segnato sette fattori tra cui il vincitore straordinario. La quarta collezione era di nuovo tutto sull’Iran. Attualmente portando i blocchi e facendo ancora molti meno errori rispetto agli sfidanti, hanno raggiunto una vittoria enfatica, con Amin Khalili che ha martellato il fattore trionfo. Il bloccante iraniano Mahdi Jelveh e anche l’opposto canadese Christopher Byam hanno condiviso gli onori principali con i fattori 18 ciascuno. Samuel Cooper ha aggiunto 17 al conteggio del Canada. Bardia Saadat ha aggiunto 14 al successo dell’Iran.

Egitto vincere limitato cinque setter per completare 13th

L’Egitto e anche il Bahrain hanno partecipato a una lotta a cinque set per il 13 ° posto al Campionato del mondo FIVB Volleyball U21 Guys. Domenica mattina presto, al Levski Sofia hall in Bulgaria, gli egiziani hanno trionfato lasciando la squadra dal Golfo Persico in 14th.

La squadra del Marocco ha preso la posizione 15th, mentre il Camerun che si è ritirato prima dell’inizio della competizione è rimasto 16th. Egitto / Bahrein 3-2 (26-28, 26-24, 22-25, 25-16, 15-9). Egitto è tornato da un set giù due volte nella partita per sconfiggere infine Bahrain da 3-2 (26-28, 26-24, 22-25, 25-16, 15-9) e anche dichiarare la 13a area del campione. I primi 2 set hanno usato una lotta combattuta che ha reso più probabile il lavoro straordinario. Sayed Amin Ebrahim ha segnato nove punti nella prima collezione, composta dal vincitore per il Bahrain.

Omar Deigham ha guidato l’ostacolo egiziano per aiutare a livellare la partita nel 2°. Bahrain punta il loro reato nel 3 ° a prendere di nuovo il comando, ma i seguenti due set sono stati abbastanza pregiudicati per portare l ” Egitto a trionfare su un blocco uccidere da Ahmed Abdelazim per la tuta victor. Il blocco egiziano ha fatto l’enorme differenza per l’esito del seme. Ha creato 13 animali, contro solo quattro dal Bahrain. Sayed Amin Ebrahim ha superato i marcatori su 24 fattori, uno libero dall’Egitto la maggior parte dei giocatori rispettati, al di fuori così come il capitano Abdelrahman Elhossiny.

Incontra Hasan Alaiwi, il più giovane giocatore degli U21 Globes

Hasan Alaiwi è nato il 7 novembre 2004, il che lo rende il più giovane giocatore che si unisce al FIVB Beach ball U21 Guys’s Globe Championship 2021. E anche mentre in molti casi gli atleti che giocano al di sopra della loro fascia di età sono giocatori sostitutivi, Hasan è un membro chiave del team del Bahrein. Il 16-year-old center blocker è appena sopra 1.89 m di altezza, eppure ha effettivamente guadagnato il suo posto nella formazione principale della squadra nazionale U21 del Bahrain.

Alaiwi era tra i principianti in ciascuno dei tre semi la sua squadra ha effettivamente giocato a Sofia fino ad ora, e anche se hanno versato tutti e tre, hanno effettuato ad un livello molto maggiore di quanto la gente in genere anticipare. “Sono il più giovane del gruppo, eppure rimango nella formazione di partenza. Tutti i giocatori più anziani mi aiutano molto in campo. Inoltre cerco di aiutarli molto. Ci sosteniamo a vicenda”, ha informato Alaiwi Volley ball Globe presso la Levski Sofia volley ball hall in Bulgaria. “Per me, è così eccitante essere sotto, al Globe Champion. È ancora più eccitante giocare con atleti più grandi di me e anche ottenere un’esperienza utile. Ascoltare ciò che l’allenatore deve dichiarare, essere parte del gruppo e anche parte dello sforzo di squadra è ciò che mi aiuta ad espandermi.”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui